TCR Endurance, inizio sottotono da Misano

Dopo un solo anno sembra già in crisi la nuova serie TCR Endurance. Al via del primo round di Misano Adriatico questo weekend sono solo nove le vetture schierate e di queste solamente sei completano le due ore di gara, che offre ben poco a livello sportivo. Successo per la Elite Motorsport che piazza le sue Volkswagen Golf GTI al primo ed al secondo posto. Vittoria per Gabriele Volpato e Rodrigo Almeida davanti ad Alessandro Altoè che cerca di difendere il suo titolo assieme al siciliano Alfredo De Matteo, da tutti additato come una futura grande promessa del Turismo nazionale. Il ritardo di Altoè sui vincitori è di quindici secondi, mentre il divario dell’Audi RS3 LMS di Giacomo Barri ed Ermanno Dionisio è di oltre un minuto.

TCR-Endurance-2020-Misano-Adriatico-altoe-dematteo
Ad Alessandro Altoè e Alfredo De Matteo la piazza d’onore

Barri e Dionisio, che sono comproprietari della vettura schierata sotto le insegne del Team Italy, cercano di risalire la china nella seconda parte di gara ma senza risultato. Altre due Audi RS3 LMS ai piedi del podio con Ronnie Valori e Paolo Palanti quarti davanti a Edoardo e Piero Necchi su una vettura della Tecniengines, un nuovo team che debutta in questa stagione. Al sesto posto gli ungheresi Toth e Gal, schierati dalla Zengo su una Seat Leon Cupra con ambizioni di titolo europeo. Sono gli ultimi a completare la corsa. Tutte e tre Volkswagen Golf GTI le vetture ritirate.

TCR-Endurance-2020-Misano-Adriatico-dionisio-Barri
Podio completato da Giacomo Barri ed Ermanno Dionisio con l’Audi RS3 LMS

Dopo soli sei giri fuori gioco la vettura NOS Racing di Gabriele Giorgi e Cosimo Barberini, stop subito dopo metà gara per Nicola Novaglio con la propria Golf GTI personale. La Elite ha poi perso un’altra vettura a mezz’ora dalla fine con lo stop dell’equipaggio formato da Luciano Linossi e Diego Cassarà, ma Volpato/Almeida e De Matteo/Altoè hanno mitigato la delusione del team manager lombardo. Prossima gara della serie Campionato Italiano TCR Endurance al Mugello il primo weekend di ottobre, si spera con un maggior numero di partenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui