Mini Challenge, Tramontozzi e Sandrucci vincono al Mugello

Anche al Mugello il Mini Challenge regala emozioni fin dalla prima gara, vinta da Ivan Tramontozzi. Il latinense ha la meglio in un confronto tutto laziale con Gustavo Sandrucci che cede per appena tre secondi e tre decimi. Per la Melatini Racing il cruccio per la mancata vittoria viene mitigato dal terzo posto di Paolo Maria Silvestrini reduce dall’incidente di Imola ma subito tornato ad ottimi livelli. Quarto posto tra gli applausi per Gabriele Giorgi che regola nettamente l’umbro Alessio Alcidi della CAAL Racing. Per il sesto posto è bagarre a tre che vede Roberto Gentili faticare per avere la meglio su Tobia Zarpellon, appena più dietro troviamo Federico Alberti.

Ivan Tramontozzi è il vincitore di gara 1

La Top Ten la completano Eduino Menapace e Daniele Pasquali che, dopo l’incidente di Misano Adriatico, sta rapidamente recuperando fiducia nel mezzo conseguendo ottimi risultati. Sfortuna per Andrea Gagliardini, Filippo Maria Zanin e “Micio”: il primo chiude solo dodicesimo mentre gli altri due sono costretti ai box dopo avere perso tempo in digressioni fuori pista. Nella classe Lite sorpresa con il successo di Angelo Rogari, l’eugubino dopo la sfortuna di Imola ha la meglio su Diego Di Fabio e Filippo Bencivenni che dopo un inizio di stagione sfolgorante accusa segni di stanchezza e fatica a conservare il podio di classe dagli attacchi di Andrea Piero Tronconi.

Il portacolori di Melatini Racing alla fine resta dietro per soli tre decimi. Sufficiente prova di Silvia Simoni che, con un polso infortunato, è sesta di classe Lite dietro ad Alessandro Suerzi Stefanin e Nicola Gonnella. In seconda manche, corsa sotto temperature roventi, c’è subito un quintetto in lotta per la vittoria assoluta. Federico Alberti scatta benissimo davanti a Roberto Gentili, Gabriele Giorgi, Gustavo Sandrucci e Tobia Zarpellon, mentre Alessio Alcidi è fuori gioco dopo poche curve, il cambio lo costringe al mesto ritorno in pit-lane. Dopo alcuni giri primi colpi di scena. Tra le Lite esce di scena Nicola Di Marsilio in lotta con Silvia Simoni e Marco Giorgi. Tobia Zarpellon rientra ai box, dopo un cedimento causato dalla bagarre con i primi. Alberti viene ora inseguito da presso da Giorgi che, sostenuto da una tifoseria indiavolata, passa alla carica nella seconda metà di gara costringendo il leader all’errore.

Gustavo Sandrucci si aggiudica l’ultima manche del Mini Challenge in programma al Mugello

Alberti infine fora una gomma e deve tornare ai box precipitando in classifica, quindi la lotta per la vittoria si restringe a Giorgi e Sandrucci. Il viterbese nel finale di gara assalta Giorgi alla San Donato e, dopo un testa a testa durato sino alla Poggio Secco, lo scavalca. Giorgi non si dà per vinto e nell’ultimo giro attacca di nuovo Sandrucci, che è lesto a chiudere ogni porta e vincere con un margine di mezzo secondo. Gentili è terzo su Filippo Maria Zanin, Menapace, Silvestrini, Maurizio Losi, “Micio”, Daniele Pasquali ed Alberto Cioffi che chiude la Top Ten. Il confronto tra Di Fabio e Bencivenni per il successo nelle Lite si risolve a favore del primo. Degno di nota il quarto posto di classe di Silvia Simoni dopo una gara maiuscola. Prossimo evento del Mini Challenge a Vallelunga il 15 Settembre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui