Alpine A110S, l’evoluzione del brivido

    Tornato in auge nel 2012, dopo lo stop alla produzione della A310 V6 nel 1995, il marchio Alpine dà alla luce una nuova vettura dagli alti contenuti tecnologici, la Alpine A110S, fabbricata nello stabilimento di Dieppe.

    Il design della nuova vettura si caratterizza per alcuni tratti speciali tra cui i cerchi GT Race, il badge bandiera sui montanti posteriori in fibra di carbonio ed il nome Alpine in cromo nero oltre che la verniciatura Grigio Tuono con finiture opache.

    L’altezza da terra, ulteriormente ribassata (è stata ridotta di 4 mm), accentua il carattere sportivo e migliora la maneggevolezza e la stabilità alle alte velocità.

    E’ possibile scegliere come optional un tetto in fibra di carbonio lucido che rende la A110S più leggera di 1,9 kg ma anche i cerchi in alluminio Fuchs abbinati a pneumatici Michelin Pilot Sport 4.

    Migliorata anche la risposta dello sterzo e il controllo elettronico della stabilità specie in modalità Track per una guida molto più stabile e passaggi in curva veloci e pienamente controllati.

    L’impianto frenante è Brembo con dischi da 320 mm e pinze di colore arancione.

    Modifiche sono state apportate anche agli interni con nuove cuciture arancioni al posto di quelle blu. Nuovi e più leggeri i sedili Sabelt così come altri particolari della vettura, tra cui il volante, che ha anche inserti in pelle e cuciture arancioni, per finire con i pedali e poggiapiedi in alluminio.

    Per quanto riguarda la meccanica, la potenza del motore 4 cilindri sovralimentato da 1.8 litri è stata incrementata di 40 CV, che schizza così a 292 CV a 6400 giri/minuto con una coppia di 320 Nm.

    La trasmissione, a doppia frizione Getrag e sette rapporti trasferisce la potenza alle ruote posteriori. Il rapporto peso/potenza è ora di 3,8 kg/CV, migliore rispetto ai 4,3 kg/CV del resto della gamma A110.

    Migliorata anche l’accelerazione da 0 a 100 km/h che ora si raggiunge in soli 4,4 secondi. Naturalmente presenti tutte le funzioni di guida assistita a sensori, connettività ed infotainment già implementate sui precedenti modelli della nuova gamma Alpine.

    La A110S, posta in vendita a 66.500 Euro, è la quarta versione del nuovo corso Alpine “stradale” dopo l’arrivo nel 2017 della A110 Première Edition, prodotta in serie limitata a 1955 unità.

    In seguito sono arrivate le A110 Pure e Légende a continuare una tradizione inaugurata nel 1955 e che ha mietuto successi anche nello sport con le vittorie nel Campionato Mondiale Rally negli anni ‘70 ed in seguito nelle gare Endurance e proseguite con la A450 e la nuova A460.

    Più recentemente sono state introdotte la “Alpine Europa Cup”, abbinata agli eventi motoristici più prestigiosi a livello continentale, e la A110 per le gare GT4 internazionali.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui