Trofei Renault Rally, premiati i campioni si guarda al futuro

Redazione
Pubblicato il Febbraio 15, 2019, 8:30 pm
3mins

Non sono trascorse neanche due settimane dalla premiazione dei protagonisti dei Trofei Renault Rally 2018 che già si definiscono gli ultimi particolari per la stagione che sta per aprire i battenti. Il Salone dell’Automotoracing di Torino, giunto alla decima edizione, è stato come ormai consuetudine, occasione per la premiazione dei protagonisti della stagione rallistica della Losanga appena messa alle spalle. Per la Clio R3 Top i riflettori hanno fasciato di luce il leader Ivan Ferrarotti che ha tenuto alti i colori della Gima Autosport, affiancato dal vicecampione Riccardo Canzian e dal terzo classificato Emanuele Rosso, quest’anno al volante di una 1.6 turbo della Gima. Per il Twingo R1 Top premiati i portacolori de La Superba, Alberto Paris e Sonia Benellini seguiti da Gabriele Catalini, secondo classificato, e dal vincitore della graduatoria Junior Riccardo Pederzani.

Alberto Paris e Sonia Benellini si sono distinti nel Twingo R1 Top

Alberto Paris e Sonia Benellini si sono distinti nel Twingo R1 Top

Per la Clio R3 Open, il vincitore Federico Bottoni ha condiviso gli onori con Daiana Ramacciotti. Sul podio anche gli alfieri della Pistoia Corse Federico Gasperetti e Federico Ferrari e per il bronzo Gianluca Quaderno e Lara Zanolo (Speed Fire Racing). Nella Twingo R1 Open si ripropone il mai pago Catalini che ha avuto la meglio su Giacomo Matteuzzi (Jag Sport ASD) e Lorenzo Lanteri (XRT Scuderia). Infine uno sguardo alla formula Corri con Clio N3 Open con interpreti principali Gianluigi Zilocchi e Maurizio Della Torre (Scuderia Rally Time), seguiti in classifica da Riccardo Tondina (New Turbomark) e Alessandro Boschetti (Omega).

Tutti i premiati dei Trofei Renault Rally edizione 2018

Tutti i premiati dei Trofei Renault Rally edizione 2018

Archiviata la voce premiazioni, ecco i programmi per la stagione 2019. Protagonista ancora la Clio R3T e R3C, con l’omonimo trofeo Top. Gare da disputarsi nel CIR e CIWRC e un calendario impegnativo dove troviamo il 42° Rally il Ciocco e Valle del Serchio (22-24 marzo), il 66° Rallye Sanremo (12-14 aprile), il 36° Rally della Marca (29-30 giugno), il 13° Rally di Alba (27-28 luglio) e gran finale al 37° Rally Due Valli (10-12 ottobre). La Twingo R1 si svilupperà interamente nei 5 round dell’IRC International Rally Cup. Ecco quindi l’apertura il 6-7 aprile Rally Internazionale Appennino Reggiano, poi 11-12 maggio Rally Internazionale Piancavallo, 8-9 giugno Rally Internazionale del Taro, 5-6 luglio Rally Internazionale Casentino e chiusura sipario il 29-30 settembre con il Rally Internazionale Bassano. Confermati anche il Clio R3 Open, dedicato alle Clio R3 turbo ed aspirate, ed il Corri con Clio N3 Open, entrambi articolati nei Rally di Zona di tutta Italia.

Condividilo con:


Articoli simili:

CIR, al Rally del Salento prove tecniche di fuga p... Il Rally del Salento, da questa stagione reinserito nel giro del CIR come quinta tappa, registra lo schiacciante dominio di Paolo Andreucci ed Anna An...
Rally del Friuli: Andreucci batte nove Si esulta per il nono titolo di Andreucci (Photo4) L'atteso Rally del Friuli chiude in anticipo i giochi per il Campionato Italiano Rally e per la n...
Rally il Ciocco, scocca l’ora di Simone Campedelli... Come da tradizione pluridecennale il Campionato Italiano Rally prende il via dalle stradine del Rally il Ciocco e Valle del Serchio. Sugli asfalti luc...
Rally Due Valli, dieci e lode per Andreucci e Peug... Il “triello” andato in scena sulle strade di Verona, in occasione del Rally Due Valli, incorona alla fine il pilota più esperto. Il Campionato Italian...