Toyota rinnova la piccola Aygo e sfoggia il futuro dell’auto

Redazione
Pubblicato il marzo 07, 2018, 8:30 pm
5mins

Al Salone dell’Auto di Ginevra, Toyota presenta, oltre alla Auris, anche la nuova Aygo. A quattro anni dal lancio e dopo i successi di vendite nel segmento A in Europa -85.000 vetture vendute nel solo 2017 per una quota di mercato del 6,6%- la Aygo si rinnova con un design aggressivo amplificato dalla consueta forma ad “X” sul frontale e con una vasta scelta di personalizzazioni per renderla quanto mai distinguibile dalla massa. Un invito in più per coloro che, acquistando una vettura, fanno molta attenzione allo stile. Il design è stato notevolmente rivisto.

 

La nuova Toyota Aygo nella colorazione Magenta

La nuova Toyota Aygo nella colorazione Magenta

La X frontale è stata resa tridimensionale e di impatto, in essa è stato implementato il nuovo gruppo ottico Keen Look (firmati Aygo) con luci diurne integrate. Nella sezione inferiore è stata inserita la griglia anteriore mentre gli inserti sotto i fari, a tre tonalità, accentuano la presenza su strada della Aygo. Sul posteriore le luci diurne DRL a LED danno un look sofisticato e riconoscibile alla Aygo. Si ha la percezione di un abitacolo compatto posto sopra paraurti più larghi e bassi rispetto alla precedente versione, ne risultano accentuate la stabilità e l’assetto ribassato della vettura.

Due le nuove verniciature, Magenta e Blue, mentre spicca una variante di coprimozzo con cerchi da 15’’. Per quanto riguarda gli interni è rinnovato il quadro strumenti con grafiche rese tridimensionali e più luminose. Risaltano poi i nuovi tessuti per i sedili, in differenti combinazioni in base agli allestimenti. Questi ultimi sono stati concepiti per raccogliere il consenso di un sempre maggiore numero di clienti grazie ad un’infinità di particolari esclusivi sia per gli interni che per gli esterni.

 

Il Fine-Comfort Ride, prototipo a trazione elettrica

Il Fine-Comfort Ride, prototipo a trazione elettrica

Alla versione di base X, si affiancano le versioni X-play, con climatizzatore e touch screen a sette pollici, ed X-clusiv che vanta tre varianti di livrea bicolore, cerchi in lega da 15’’, sedili con inserti in pelle, climatizzatore ed il Toyota Safety Sense che permette tra l’altro di prevenire collisioni o tamponamenti oppure ridurne gli effetti. Per i clienti in cerca di un allestimento dinamico ecco la versione X-Trend con esterni neri coordinati agli inserti dei gruppi ottici, adesivi sportivi, cerchi in lega da 15’’ a dieci razze e tappezzeria con inserti in pelle.

Gli interni della Fine Comfort Ride

Gli interni della Fine Comfort Ride

A livello meccanico risalta la maggiore dinamica di guida assicurata in particolare dal motore VVT-i da 998 cc in specifica Euro 6,2. Questo ottimo propulsore è stato ulteriormente modificato per bilanciare al meglio potenza e consumi anche a regimi di motore bassi, quali si possono avere nei contesti di guida cittadina, è dotato di un sistema a doppia iniezione con elevato rapporto di compressione. Ridotte anche le vibrazioni grazie al nuovo albero equilibratore. La potenza è di 72 CV a seimila giri al minuto, con una velocità massima di 160 km/h. Migliorati anche il sistema delle sospensioni e quello dello sterzo per una guida sempre più piacevole.

Il prototipo GT Supra Racing

Il prototipo GT Supra Racing

Oltre alle vetture stradali, Toyota esibirà a Ginevra anche alcuni prototipi a trazione elettrica. Spicca in particolare il Fine-Comfort Ride alimentato con celle a combustione, l’avanguardia assoluta per un veicolo elettrico. Ci sarà anche un tocco di sport con la presentazione del prototipo GT Supra Racing. Erede di un modello che fece sfracelli nelle gare GT asiatiche ed ebbe enorme seguito tra gli appassionati di auto sportive e di elaborazioni, la GT Supra è stata concepita dalla Toyota Gazoo Racing già grande protagonista nel Mondiale Endurance oltreché nel Mondiale Rally con le Yaris Wrc di Ott Tanak, Jari-Matti Latvala ed Esapekka Lappi.

Condividilo con:


Articoli simili:

Toyota Hilux Invincible 50, mezzo secolo di soddis... Con Hilux Invincible 50, Toyota festeggia l’importante anniversario raggiunto dal versatile pick up del Sol Levante. Un traguardo che non può passare ...
A Ginevra Subaru propone la Viziv Tourer Concept Al Salone dell’Auto di Ginevra la Subaru presenta la nuova Viziv Tourer Concept. A cinque anni dall’introduzione della prima Viziv Concept, la Casa ni...
VW Passat è Auto dell’Anno 2015 Volkswagen Passat incoronata Auto dell’Anno 2015 Volkswagen Passat regina del 2015! La berlina tedesca è stata eletta Auto dell’Anno 2015 in occasio...
Alfa Romeo a pieni ranghi all’appuntamento elvetic... L’Alfa Romeo torna a fare sul serio dopo qualche anno di stanca e, al Salone dell’Auto di Ginevra, presenta numerosi nuovi modelli, di cui alcuni a ti...