TCR Italy, Eric Scalvini ed Honda senza pietà ad Adria

Redazione
Pubblicato il maggio 07, 2017, 8:30 pm
5mins

Si alza il sipario sulla stagione 2017 del TCR Italy Touring Car Championship e le premesse sembrano buone con sei case costruttrici in campo per un totale di sedici piloti. La prima gara, disputata sul circuito di Adria, si caratterizza per una pioggia battente dal primo all’ultimo minuto di gara e registra il dominio di Eric Scalvini con la Honda Civic della MM Motorsport. Unico a tentare di resistere al promettente ex-driver di Trofeo Abarth e Leon Cup è il locale Jonathan Giacon che pilota la Opel Astra TCR, all’esordio sui nostri autodromi. Alla fine il divario tra i due è di tre secondi e sette decimi.

Jonathan Giacon e Nicola Baldan completano il podio di gara 1

Jonathan Giacon e Nicola Baldan completano il podio di gara 1

Al terzo posto è Nicola Baldan, un altro beniamino del pubblico rodigino, con la Seat Leon schierata dalla Pit Lane. Enorme il divario che i primi tre infliggono alla Seat Leon di Silvano Bolzoni ed all’Audi RS3 di Massimiliano Mugelli, quest’ultima vettura ancora alla ricerca della migliore messa a punto. Il toscano, che batte in volata la Leon di Andrea Argenti, guadagna a tavolino il “rame” dopo la penalità di venticinque secondi che retrocede Bolzoni dal quarto all’ottavo posto assoluto. Il pugliese Davide Nardilli non delude all’esordio in campionato con la Honda Civic e chiude sesto davanti alla Seat Leon Racer di Daniele Cappellari, altro gettonato “driver” locale.

Nella top five di gara 1 anche l’Audi RS3 di Massimiliano Mugelli

Nella top five di gara 1 anche l’Audi RS3 di Massimiliano Mugelli

A seguire le Peugeot 308 Mi16 della classe TCT, per il momento orfana delle Alfa Romeo che avevano esordito sul finire della scorsa stagione. Anche qui una penalità di venticinque secondi permette al giornalista Francesco Neri di battere Raimondo Ricci. Terzo posto per l’attore Stefano Accorsi che dopo l’esperienza di “Veloce come il vento” si cimenta in una vera competizione. L’esordio però non è brillante visto che Accorsi subisce una penalità di venticinque secondi e viene pure doppiato. Ritirati Alessandro Thellung con la Leon TCR e Massimiliano Gagliano al debutto sulla Volkswagen Golf. La seconda gara vede le condizioni meteo nettamente migliorate.

Francesco Neri con Peugeot 308 Mi16 si aggiudica gara 1 del TCT

Francesco Neri con Peugeot 308 Mi16 si aggiudica gara 1 del TCT

Complice una partenza molto deludente di Giacon, Scalvini allunga lentamente e progressivamente sugli avversari. Giacon tenta di contenere i danni e lotta con Baldan. Alle loro spalle disfatta Audi con Plamen Kralev che tocca Mugelli mandandolo in testacoda nella sabbia. Il toscano perde tre giri prima di rientrare in gara, mentre Kralev si fermerà a poca distanza dai box. Anche in TCT non mancano i colpi di scena con Adriano Bernazzani e Massimo Arduini che si scambiano toccate in ben due occasioni a poca distanza dal rettifilo di partenza. Questo costerà una penalità di venticinque secondi ad Arduini.

Il podio di gara 2 del TCT all'Adria Raceway

Il podio di gara 2 del TCT all’Adria Raceway

Più tranquillo Giovanni Lopes subentrato a Neri sulla terza 308 Mi 16. Scalvini vince per distacco, mentre Giacon guadagna il secondo posto ai danni di Baldan nelle battute finali. Per il quarto posto bel duello tra Argenti e Gagliano in netta ripresa. I due finiranno nell’ordine, sia pure lamentando un distacco di quasi cinquanta secondi nei confronti di Scalvini. Sesto Vincenzo Montalbano davanti a Cappellari, mentre Samuele Piccin, subentrato a Nardilli, ottiene un discreto ottavo posto. Si riscatta anche Nicolò Zin, subentrato a Thellung, che chiude nono davanti al romano Massimiliano Chini.

Tra le TCT vince Bernazzani su Arduini e Lopes, quest’ultimo doppiato di un giro al pari della Seat Leon TCR di Domiziano Giacon. Prossima gara a Misano, il primo weekend di Giugno.

Condividilo con:


Articoli simili:

EuroV8 Series: Baldan e Mercatali al Mugello Nicola Baldan vincitore di gara 1 dell'EuroV8 Series al Mugello (photo4) Con il Mugello si consumano le prime tre tappe tutte italiane dell’EuroV8...
CITE: le Leon dominano a Misano Valentina Albanese autentica mattatrice nel CITE e a Misano (Photo4) Penultimo atto del CITE 2015, in programma a Misano, eccezionalmente su tre gar...
Gran Turismo: Black Bull e Baldini Campioni nel gi... Grande festa al Mugello per il debutto di Alex Zanardi nel Campionato Italiano Gran Turismo Chiusa con la gara in programma all’Autodromo del Mugell...
CITE: Meloni e Tresoldi rispondono a Moccia Nella prima manche il successo arride a Moccia e Busnelli (Photo4) Dopo la seconda tappa di Misano Adriatico, il CITE sbarca a Monza con uno schie...

Lascia un commento

  • (non verrà pubblicata)