Rally del Messico, Meeke spezza il digiuno Citroen

Nico Patrizi
Pubblicato il marzo 12, 2017, 8:30 pm
5mins

Dopo un lungo periodo senza successi, al Rally del Messico Citroen torna a trionfare nel WRC rientrando in lizza per il titolo mondiale. Lo fa con il suo pilota di punta, quel Kris Meeke che sugli sterrati del Messico conferma di avere ereditato il testimone di Sebastien Loeb. Con Paul Nagle alle note, Meeke comanda gran parte della gara dimostrando le notevoli credenziali della Citroen C3 WRC. Un brivido nell’ultima speciale, la Power Stage di Derramadero, rischia di costargli la vittoria. La C3 finisce in un campo e Meeke è costretto ad una gimkana tra le auto degli spettatori per riprendere il giusto senso di marcia e di lì la strada.

Piazza d'onore per Sébastien Ogier e Julien Ingrassia con la Ford Fiesta Wrc 2017

Piazza d’onore per Sébastien Ogier e Julien Ingrassia con la Ford Fiesta Wrc 2017

Per sua fortuna il vantaggio nei confronti di Sébastien Ogier, vincitore del Rally Monte-Carlo, e Julien Ingrassia con la Ford Fiesta Wrc 2017 è molto ampio e il vantaggio finale sulla rampa d’arrivo sarà di tredici secondi ed otto decimi. Ancora più staccato Thierry Neuville che proprio sull’ultima speciale sigla il miglior tempo parziale. Il pilota ufficiale Hyundai porta la sua i20 Coupé Wrc al terzo posto assoluto, ma con quasi un minuto di distacco dalla Citroen vincente. Ott Tanak chiude ai piedi del podio con la propria Ford Fiesta Wrc 2017 dimostrando di essere ormai arrivato al passo dei migliori.

Thierry Neuville porta la sua Hyundai i20 Coupé Wrc al terzo posto assoluto

Thierry Neuville porta la sua Hyundai i20 Coupé Wrc al terzo posto assoluto

Confortevole il suo vantaggio nei confronti di Hayden Paddon e John Kennard che chiudono quinti con la Hyundai i20 Coupé Wrc. Dopo il successo ottenuto al Rally di Svezia stavolta le Toyota Yaris Wrc sfigurano, con Jari Matti Latvala, solamente sesto davanti al compagno di team Juho Hanninen. Latvala sconta problemi di temperatura motore specialmente nella prima fase di gara, quindi non riesce più a recuperare. Per lo staff Toyota ci sarà da lavorare per consentire ai due finnici di rientrare in lotta per la vittoria nelle prossime gare del Campionato Mondiale Rally.

Sfortunato Jari Matti Latvala che sconta problemi di temperatura motore nella prima fase di gara

Sfortunato Jari Matti Latvala che sconta problemi di temperatura motore nella prima fase di gara

Ottava piazza per un dimesso Dani Sordo con la terza Hyundai i20 Coupé Wrc. Al nono posto la sorpresa di giornata Elfyn Evans, con le note lette come sempre da Daniel Barritt. Il pilota della Ford Fiesta Wrc 2017 nelle primissime speciali ha un ritmo da assoluto, poi complice una penalità di cinque minuti retrocede in classifica terminando ai margini della top ten. Stabilisce anche i migliori tempi parziali nelle quattro ripetizioni della speciale ricavata nell’Autodromo de Leon. A chiudere le prime dieci posizioni è Pontus Tidemand ancora una volta vincente in WRC2 con la Skoda Fabia R5. Anche stavolta il francese Eric Camilli con la Ford Fiesta R5 mastica amaro con la seconda posizione di classe, undicesima assoluta.

Nella top ten anche Pontus Tidemand ancora una volta vincente in WRC2 con la Skoda Fabia R5

Nella top ten anche Pontus Tidemand ancora una volta vincente in WRC2 con la Skoda Fabia R5

Terzo l’acclamatissimo pilota locale Benito Guerra jr. anche lui su Skoda Fabia R5. Guerra è anche il migliore della graduatoria NACAM davanti a Ricardo Trivino al volante di una Citroen DS3 R5. L’unico italiano in gara è Lorenzo Bertelli con la Ford Fiesta Wrc 2017. Con Simone Scattolin alle note, nella prima fase di gara lamenta alcuni problemi meccanici; poi resta vittima di un incidente sul primo passaggio della speciale “Lajas de Oro”. Sulla stessa prova Stephane Lefebvre rovina una gara potenzialmente molto buona ribaltandosi con la sua Citroen C3 Wrc. Il francese terminerà quindicesimo proprio davanti a Bertelli. Sulle ventiquattro auto al via ne arrivano ventidue.

Condividilo con:


Articoli simili:

WRC: in Portogallo la Polo detta legge Jari Matti Latvala prende il comando dei giochi nella quarta piesse e da lì non viene più scalzato (Photo4) Immediato riscatto per la Volkswagen nel...
Rally di Svezia: bis di Ogier Sebastien Ogier e Julien Ingrassia fanno il bis al Rally di Svezia (Photo4) Seconda vittoria stagionale nel WRC per Sebastien Ogier e Julien Ingrass...
Rally del Portogallo: Ogier firma la tripletta Sebastien Ogier e Julien Ingrassia firmano la vittoria al Rally del Portogallo (Photo4) Chi fermerà Sebastien Ogier e Julien Ingrassia? Se lo cominc...
WRC, al Rally di Germania vince Tanak ma allunga O... Il WRC scende in campo sui temibili asfalti del Rally di Germania. Dopo i rivolgimenti in classifica successivi al Rally di Finlandia, arrivano nuovi ...