Saranno premiati a Bologna i vincitori dei CIVM e TIVM

Redazione
Pubblicato il febbraio 11, 2017, 8:30 pm
5mins

Si terrà al Bologna Congressi la cerimonia della consegna di Trofei e Coppe ACI della Velocità Montagna. Premi anche per tutti i Campioni Italiani.

Si terrà a Bologna Congressi in piazza Costituzione alle 11.30 di sabato 18 febbraio la premiazione dei vincitori dei CIVM e TIVM, rispettivamente Campionato Italiano e Trofeo Italiano ACI 2016 per la Velocità Montagna. I vincitori delle categorie diverse dai Titoli Italiani per il Campionato Italiano Velocità Montagna ed il Trofeo Italiano Velocità Montagna, riceveranno i premi dai vertici dell’Automobile Club d’Italia e della Commissione Velocità in Salita, presieduta da Serafino La Delfa. Una giornata dedicata ai vincitori dei Campionati, Trofei e Coppe ACI 2016, organizzata da ACI Sport con Motor Show e Bologna Fiere, una collaborazione che si rafforza e guarda già al Motor Show 2017, dopo la riuscita edizione delle premiazioni 2015 ed il Motor Show 2016. I vincitori dei titoli di Campione Italiano sono stati premiati lo scorso 3 febbraio alla Regia di Caserta nell’ambito della Premiazione ACI dei Campioni Italiani di Automobilismo 2016. Una passerella di nomi di spicco, 35 per il CIVM, 28 per TIVM Sud e 41 per il TIVM Nord. Tutti i Campioni Italiani premiati perché vincitori anche di Trofei e Coppe. Simone Faggioli, il Campione Italiano Velocità Montagna Assoluto, con la sua Norma M20 FC Zytek ha vinto anche il Trofeo di gruppo E2SC in TIVM Nord. Il giovane cosentino Domenico Scola, Campione Italiano gruppo E2SS, con l’Osella FA 30 Zytek si è assicurato il successo di gruppo e nella classifica under 25 in TIVM Sud. Il Trofeo Under 25 al calabrese Luca Ligato su Osella PA 21 EVO, già Campione gruppo CN in ex-aequo con Achille Lombardi; il Trofeo Scuderie vinto dalla siciliana Jonia Corse. Lucio Peruggini, il foggiano Campione Italiano Gruppo GT, si è assicurato anche la Coppa di classe in TIVM Nord con la Ferrari 458. Premiazione in casa per il Campione Italiano Gruppo E1-E2SH Manuel Dondi, che con la Fiat X1/9 si è aggiudicato il gruppo anche in TIVM Nord.

Vincitori di CIVM e TIVM

La premiazione dei vincitori del CIVM assoluti a Caserta

La Coppa Dame sarà consegnata a Gabriella Pedroni, la driver trentina Campionessa Italiana Gruppo A, vincitrice di gruppo in TIVM Nord su Mitsubishi Lancer. Rudi Bicciato, l’altoatesino Campione di Gruppo N, con la Mitsubishi Lancer ha vinto anche il Trofeo di gruppo in TIVM Nord. Anche i Campioni Italiani della Racing Start si sono aggiudicati premi in TIVM: il fasanese Giacomo Liuzzi, Tricolore in RSTB, con la MINI John Cooper Works ha vinto il Trofeo di Gruppo in TIVM Sud, mentre il reatino Antonio Scappa, Campione RS, al volante della Renault New Clio, ha vinto la Coppa di classe 2.0 in TIVM Nord. Altri due sono i Campioni Italiani che hanno vinto altre Coppe: il pugliese Nicola Gonnella,Campione Italiano Energie Alternative su Kia Venga GPL, ha vinto la Coppa in Gruppo E1 classe Green Hybrid Cup; Angelo Mercuri il calabrese Campione Italiano “Le bicilindriche” con la Fiat 500, ha vinto anche il Trofeo di Gruppo in TIVM Sud. Tra i premi che saranno consegnati il Trofeo di Gruppo E2 SC vinto dal sardo Omar Magliona su Norma M20 FC Zytek, terzo nella classifica assoluta CIVM. Nella lunga e prestigiosa lista anche il siciliano Domenico Cubeda, vincitore della classe 2000 del gruppo E2 SC, categoria in cui si è classificato 3° su Osella PA 2000 ed ha vinto il gruppo in TIVM, mentre la Coppa di classe 1000 è andata al bravo e costante pugliese Vincenzo Pezzolla sulla esordiente Osella PA 21 JB BMW. La milanese Rachele Somaschini che al volante della MINI John Cooper Works ha vinto la categoria vetture turbo 1.6 del gruppo Racing Start Plus; il pescarese Giuliano Pirocco è il vincitore del gruppo Racing Start Plus per auto aspirate da 2000 cc., conquistato con la Honda Civic Type-R. Si è aggiudicato il successo in classe GT-GT Cup oltre 3000 sulla Ferrari 458 il padovano Luca Gaetani, terzo nella classifica di gruppo. All’ascolano Amedeo Pancotti la Coppa di classe oltre 3000 di gruppoE2SH, vinta con la BMW M5.

 

Condividilo con: