Porsche Carrera Cup, dopo la paura finalmente Iaquinta

Redazione
Pubblicato il luglio 15, 2018, 8:30 pm
5mins

Il weekend della Porsche Carrera Cup Italia 2018 al Mugello Circuit parte malissimo con l’incidente nelle qualifiche tra le vetture di Tommaso Mosca e Stefano Stefanelli. Se il portacolori della Shade-Dinamic se la cava con qualche ammaccatura alle costole, il giovane lombardo della Tsunami RT riporta fratture multiple alla gamba sinistra con la necessità di un intervento chirurgico che viene subito effettuato a Firenze. Mosca dovrebbe, il condizionale è d’obbligo, recuperare per Vallelunga, il ragazzo è giovane e tornerà presto a far parlare delle sue performance sportive.

Simone Iaquinta si aggiudica gara 1 della Porsche Carrera Cup Italia

Simone Iaquinta si aggiudica gara 1 della Porsche Carrera Cup Italia

E’ del tutto superfluo in questi casi dire che Mosca perde una ghiotta opportunità per ridurre il divario nei confronti del leader di campionato Alessio Rovera, suo compagno di squadra, che manca sulla pista toscana essendo impegnato con successo nella concomitante prova del campionato Porsche francese. La prima gara vede il successo di Simone Iaquinta. Dopo tante difficoltà, come la squalifica di Monza e i contatti delle prime gare di campionato, il calabrese della Ombra conquista la prima vittoria stagionale battendo il sorprendente Luca Segù al miglior piazzamento stagionale con la vettura di Ghinzani Arco.

Podio assoluta gara 1

Podio assoluta gara 1

Terzo posto per Gianmarco Quaresmini davanti ai “quasi omonimi” Diego Bertonelli della Dinamic e Giovanni Berton della AB Racing. Grossa sfortuna per Daniele Cazzaniga che a pochi metri dalla conclusione viene tradito dalla foratura e da un possibile podio viene relegato al tredicesimo posto assoluto. Anche Riccardo Cazzaniga è costretto a fermarsi anzitempo con un testacoda nella ghiaia causato da un problema alla gomma posteriore sinistra, la stessa copertura “fatale” a Daniele. Sfortuna anche per Enrico Fulgenzi che da questa gara cambia casacca passando alla GDL Racing.

Gianmarco Quaresmini vince gara 2 davanti a Malucelli e Iaquinta

Gianmarco Quaresmini vince gara 2 davanti a Malucelli e Iaquinta

Il marchigiano si ferma a pochi minuti dalla fine perdendo una buona occasione per recuperare terreno in classifica provvisoria. In Michelin Cup si completa il trionfo Ombra con Marco Cassarà vincente sul leader di classifica Bashar Mardini e sull’unico “superstite” della Tsunami, Alex De Giacomi. A Walter Palazzo la vittoria in Silver Cup davanti ad Alfredo De Matteo, non transitato tra l’altro sotto la bandiera a scacchi per un problema. Fuori gioco dopo pochi giri la perugina Vicky Piria in gara con la “Guest Car”. In seconda manche si assiste ad un’aspra bagarre che coinvolge tutti i protagonisti di gara uno.

Podio Silver di gara 2

Podio Silver di gara 2

Bagarre che viene interrotta a pochi minuti dalla fine a causa della vettura di Simone Pellegrinelli ferma nella sabbia della Scarperia mentre duellava con Segù. Si pensa che la Safety Car possa rientrare ai box prima della scadenza del tempo regolamentare, ma Alex De Giacomi si arresta sul rettifilo principale con una foratura, in posizione definita pericolosa, e questo prolunga la fase di bandiere gialle fino alla bandiera a scacchi. Così Quaresmini conquista la vittoria davanti a Matteo Malucelli ed a un Simone Iaquinta “rinato”. Quarto Berton davanti a Segù. Con il sesto posto Bertonelli sale al secondo posto in classifica generale scavalcando l’infortunato Mosca.

Walter Palazzo

Walter Palazzo

Fulgenzi è settimo davanti agli ex-compagni di team Daniele e Riccardo Cazzaniga. In Michelin Cup è Bashar Mardini ad imporsi ai danni di Cassarà ripristinando le distanze in ottica campionato. Terzo Luca Pastorelli davanti all’idolo di casa Niccolò Mercatali. Vincenzo Montalbano, subentrato a Palazzo, vince in Silver Cup davanti a Vicky Piria e ad Alessandro Satta subentrato ad Alfredo De Matteo. Per la Porsche Carrera Cup Italia ora l’appuntamento è per Settembre sulla pista di Vallelunga.

Condividilo con:


Articoli simili:

Formula 4: Mick Schumacher fa sognare Misano Mick Schumacher ha innalzato il livello di attenzione mediatica della Formula 4 Gran pienone al Misano World Circuit per la prima gara stagionale de...
Italiano GT: al Mugello dominio Lamborghini La Huracan di Alberto Di Folco e Riccardo Agostini transita per prima sotto la bandiera a scacchi Lamborghini grande protagonista al Mugello Circuit...
Carrera Cup: tra Drudi e Ledogar si mette Rovera Ottimo Alessio Rovera si aggiudica una combattutissima gara endurance (Foto Alex Galli) Anche a Imola, nella Porsche Carrera Cup Italia, continua la...
Serata di gala a Roma per la Porsche Carrera Cup Il circus della Porsche Carrera Cup Italia si è spostato a Roma per la serata di gala e le premiazioni della stagione 2018 appena conclusa. Sul palco ...