Il pavese ospita il raduno collegiale e test per Minimoto e CIV Junior

Redazione
Pubblicato il febbraio 09, 2018, 8:30 pm
3mins

Grazie all’impegno della Federazione Motociclistica Italiana, sul Circuito “Tazio Nuvolari” andrà in scena un Raduno Collegiale con, a seguire, test e prove libere, per Minimoto e CIV Junior, funzionali a prepararsi al meglio in vista della stagione 2018. Sabato 10 e domenica 11 marzo prossimi i giovani interpreti del Campionato Italiano Minimoto e del CIV Junior si ritroveranno quindi per un’imprescindibile due-giorni di attività, in attesa del primo, attesissimo appuntamento stagionale in agenda il 21-22 aprile, sempre al Circuito di Cervesina.

Raduno Collegiale: Sabato 10 marzo dalle 8:00 alle 13:00 i piloti iscritti al Campionato Italiano Minimoto classi Junior ed al CIV Junior (MiniGP e OHVALE GP-0) potranno partecipare ad un Raduno Collegiale promosso ed organizzato dal Settore Tecnico FMI, totalmente gratuito grazie al rinnovato impegno della Federazione Motociclistica Italiana. Tra briefing in aula ed esercizi tecnici in pista, i Campioni di domani avranno modo di acquisire nozioni preziosissime al fine di accrescere il proprio bagaglio di esperienze, affinando stile di guida e comportamenti da tenere per maturare come piloti e professionisti.

Prove libere in pista: Concluso il Raduno Collegiale FMI, a partire dalle 14:00 scatteranno i test in pista con le prove libere organizzate dall’autodromo aperte a tutte le classi Junior e Open del Campionato Italiano Minimoto, ma anche del CIV Junior con turni dedicati ai piloti della MiniGP, OHVALE GP-0 e del riconfermato monomarca Yamaha R125 Cup. Da segnalare la prestigiosa partecipazione ai Test dei fornitori ufficiali di pneumatici del Campionato Italiano Minimoto e CIV Junior quali PMT e Dunlop, oltre che delle aziende e team accreditati.

Le novità 2018: L’evento di Cervesina accerterà a tutti gli addetti ai lavori la buona riuscita di una serie di iniziative di marketing e comunicazione volte a compiere un’ulteriore sprinta propulsiva a tutto il movimento. Per la stagione 2018, come in tutti i più prestigiosi campionati motociclistici, saranno i team ad essere premiati a fine gara in virtù dei risultati conseguiti da loro piloti, con l’assegnazione come di consueto per le aziende del titolo di campione italiano. La ciliegina sulla torta sarà la copertura televisiva di prim’ordine garantita da AutomotoTV, broadcaster ufficiale del Campionato Italiano Minimoto e CIV Junior. Tra le novità e contenuti televisivi in cantiere massimo risalto ad attività live social, riprese con il drone e action camera per garantire massima visibilità a piloti team ed aziende. Mutuando il format di successo dell’ELF CIV, partirà in questa stagione #AfterCIVJunior, magazine dedicato trasmesso nei giorni successivi la disputa di ciascun round del calendario con ospiti in studio i migliori protagonisti del weekend, highlights delle gare e interviste a tutti gli attori principali di Minimoto, MiniGP, OHVALE e Yamaha R125.

Aperte le iscrizioni: Dallo scorso 24 gennaio sono aperte le iscrizioni al Campionato Italiano Minimoto e CIV Junior 2018. Sul sito ufficiale CIV.tv, sezione Documenti, sono disponibili tutti i documenti, modulistica ed informazioni utili per iscriversi cliccando sull’area “Forms/Iscrizioni”.

Condividilo con:


Articoli simili:

Novità e calendario 2015 del CIV Junior Cambia volto il CIV Junior con il Campionato Italiano Minimoto e il Campionato Italiano MiniGP e propone, per la ormai imminente apertura di stagione ...
ELF CIV 2017, nuovo nome tante novità e conferme Il Motor Bike Expo di Verona dà ufficialmente inizio alla nuova stagione del CIV che parte all’insegna di grandi novità, a cominciare dal nome. Nel nu...
Coppa Italia, secondo appuntamento stagionale al M... Con un successo a tutto tondo va in archivio al Mugello Circuit il secondo appuntamento stagionale della Coppa Italia. La presenza certificata di 400 ...
Minimoto: gare entusiasmanti a Pomposa Lo start delle Minimoto a Pomposa (FotoEventi) L'attrezzato Minimotodromo del Circuito di Pomposa (FE) è stato il palcoscenico congeniale per dar vi...