Nuova Bmw Serie 5 Touring, dinamica e versatile al top

Redazione
Pubblicato il marzo 03, 2017, 8:30 pm
7mins

Parte con spirito battagliero il 2017 per la Casa dell’Elica che, dopo la versione berlina, propone una rinnovata Bmw Serie 5 Touring, nel segno di punti chiave quali la dinamica di guida ed estetica oltre ad intelligenti funzionalità. Progettata e pensata per il mercato europeo in cui miete successi da cinque lustri, la nuova Bmw Serie 5 Touring si appresta al lancio sul mercato nel prossimo mese di giugno dopo la presentazione al Salone Internazionale dell’Automobile a Ginevra. Quattro saranno le motorizzazioni sfornate dalla generazione vincente del Bmw Group, tutte abbinate ad un cambio Steptronic ad 8 rapporti.

Il design della Nuova Bmw Serie 5 Touring, come da tradizione, combina magnificamente sportività e versatilità

Il design della Nuova Bmw Serie 5 Touring, come da tradizione, combina magnificamente sportività e versatilità

Si tratta di propulsori con tecnologia Bmw TwinPower Turbo che combinano prestazioni di guida superbe a consumi ed emissioni ridottissime. Due motorizzazioni saranno a benzina, una a quattro cilindri da 2.000 cc ed un’altra a sei cilindri da 3.000 cc. Stessa cubatura per quanto concerne i propulsori alimentati a gasolio. L’accelerazione da 0 a 100 km/h è molto rapida su tutti e quattro i modelli e su tutti svetta il sei cilindri in linea a benzina da 3000 cc. Inoltre i modelli equipaggiati con motore da 3,0 litri si avvalgono della trazione integrale intelligente Bmw xDrive. In seguito verranno commercializzate ulteriori varianti alcune delle quali con la tradizionale trazione posteriore Bmw.

Lo spoiler del tetto abbina la luce di stop supplementare e i deflettori laterali avvolgendo il lunotto

Lo spoiler del tetto abbina la luce di stop supplementare e i deflettori laterali avvolgendo il lunotto

Tra le modifiche meccaniche spicca l’introduzione dell’ammortizzazione pneumatica dell’assale posteriore con livello regolabile automaticamente, che sarà di serie per tutta la gamma. Saranno invece opzionali il Dynamic Damper Control, l’Adaptive Drive con stabilizzazione antirollio, l’Integral Active Steering che potrà essere abbinato all’xDrive. Non mancherà inoltre l’assetto M Sport, da sempre uno dei punti di forza del colosso automobilistico Bavarese; in questa versione la vettura sarà più bassa di 10 millimetri. Di alluminio saranno diversi particolari tra cui i longheroni delle sospensioni ed il cofano del bagagliaio. Il telaio è a resistenza antitorsione, quindi in grado di reggere ad impatti particolarmente elevati grazie all’impiego di acciai ad alta resistenza.

Il lunotto ha un’apertura separata ed il cofano del bagagliaio può essere azionato in maniera automatica grazie all’apposito optional “touchless”

Il lunotto ha un’apertura separata ed il cofano del bagagliaio può essere azionato grazie all’apposito optional touchless

Le ottime qualità del propulsore si abbinano perfettamente alle proprietà aerodinamiche della nuova Bmw Serie 5 Touring riducendo dell’ 11% le emissioni rispetto ai modelli precedenti. Il design, come da tradizione, combina magnificamente sportività e versatilità. I proiettori a LED arrivano fino al celebre “doppio rene” Bmw che caratterizza da sempre i frontali della Casa Bavarese. Il modello ha beneficiato di un tocco di design equilibrato anche nel profilo. Il tetto, di linea allungata, arriva fino agli inclinati montanti. Lo spoiler del tetto abbina la luce di stop supplementare e i deflettori laterali avvolgendo il lunotto. Le luci posteriori sono a forma di L e si estendono nella fiancata. L’abitacolo è stato reso ancora più spazioso sia per il guidatore che per i passeggeri con una cura in ogni dettaglio, specialmente nella plancia portastrumenti.

In evidenza nell’abitacolo anche il nuovo Control Display ad alta definizione e touchscreen.

In evidenza nell’abitacolo anche il nuovo Control Display ad alta definizione e touchscreen.

Lo spazio per le gambe dei passeggeri è ulteriormente aumentato grazie anche alle migliorie apportate alla sagoma dello schienale ed alla superficie di seduta. Ottimizzato anche il comfort acustico grazie alle modifiche apportate al parabrezza. Nella zona posteriore possono essere montati fino a tre seggiolini per bambini. Aumentato sensibilmente il volume del bagagliaio (1700 litri), introdotte molte funzionalità tra cui il divanetto posteriore divisibile che può essere sbloccato elettronicamente a distanza con un pulsante nel bagagliaio. Il lunotto ha un’apertura separata ed il cofano del bagagliaio può essere azionato in maniera automatica grazie all’apposito optional “touchless”. In evidenza nell’abitacolo anche il nuovo Control Display ad alta definizione e touchscreen. Tutte le funzioni del Control Display sono attivabili anche con il Touch Controller.

Il divanetto posteriore è divisibile e può essere sbloccato elettronicamente a distanza con un pulsante nel bagagliaio

Il divanetto posteriore è divisibile e può essere sbloccato elettronicamente a distanza con un pulsante nel bagagliaio

Il menu è a riquadri per una consultazione più semplice ed intuitiva. Possono inoltre essere adoperati sia il comando vocale perfezionato, sia il Gesture Control. L’Head-Up Display ha ora una superficie di proiezione accresciuta del 70 per cento. Numerose sono le soluzioni per la guida assistita ed automatizzata, in particolare quelle per la prevenzione di incidenti, per il mantenimento di determinati livelli di velocità, per la frenata e la decelerazione assistita e per le manovre di parcheggio ed in condizioni di traffico. Si può caricare dal proprio smartphone alla vettura un determinato itinerario di viaggio calcolando i tempi di partenza e di percorrenza. Inoltre è possibile caricare sullo smartphone immagini sull’area attorno alla Serie 5 Touring tramite il Remote 3D View. E’ inoltre possibile prenotare online un parcheggio a pagamento tramite la funzione Parknow, mentre l’On-Street Parking Information ricerca aree di sosta durante la marcia.

Quattro le motorizzazioni disponibili, tutte abbinate ad un cambio Steptronic ad 8 rapporti

Quattro le motorizzazioni disponibili, tutte abbinate ad un cambio Steptronic ad 8 rapporti

Condividilo con: