Nuova Audi A1 Sportback, seconda generazione dinamica

Redazione
Pubblicato il novembre 23, 2018, 8:30 pm
4mins

A distanza di 8 anni debutta la seconda generazione dell’ Audi A1 Sportback. La compatta della Casa dei Quattro Anelli prende a piene mani dalle sorelle maggiori sia a livello d’immagine che di sicurezza e sistemi d’infotainment. Il design è dinamico con il frontale caratterizzato dalla griglia single frame larga e posta in posizione ribassata. La vista laterale è slanciata, merito del montante posteriore ampio e inclinato e delle linee lungo le fiancate che sembrano proiettarsi a forma di cuneo verso la coda. Il look sportivo viene accentuato nella versione S Line Edition in cui troviamo anche longarine sottoporta supplementari, prese d’aria più grandi e spoiler posteriore di maggiori dimensioni. A proposito di grandezze va segnalato che la nuova A1 Sportback cresce in lunghezza di 56 mm superando così la soglia dei 4 metri (4,03), mentre rimangono invariate le misure della larghezza (174 cm) e altezza (141 cm). Cresce anche il livello di abitabilità e comfort sia per il conducente che per i passeggeri. Anche il vano bagagli gode di maggior spazio guadagnando 65 litri, con una capienza che arriva a 335 litri e 1.090 litri con i sedili posteriori abbattuti. La dotazione di serie gode già del volante multifunzione, di un display da 10,25 pollici ad alta risoluzione e una strumentazione integralmente digitale. Di serie anche la radio MMI plus gestibile dal volante e completa di Bluetooth. Per gli amanti del suono pulito c’è l’Audi Sound System (optional) con amplificatore a sei canali da 180 Watt e otto altoparlanti, oppure il Bang & Olufsen Sound System con undici altoparlanti e potenza di 560 Watt. Nella voce sicurezza la scuola delle vetture di fascia superiore lascia il segno nella compatta di Ingolstadt. Troviamo quindi l’assistenza al mantenimento della corsia, il limitatore di velocità, il sensore radar che riconosce situazioni critiche in cui sono coinvolti altri veicoli, pedoni o ciclisti, il rilevatore di un pericolo di collisione, l’Adaptive Cruise Control e tanto altro ancora.

Diversi sistemi a disposizione per facilitare le operazioni di parcheggio come ad esempio l’assistenza al parcheggio posteriore e, per la prima volta nella storia dell’ Audi A1 Sportback, la telecamera per la retromarcia in abbinamento al sistema Parcheggio Plus, dove una serie di dodici sensori a ultrasuoni riconoscono gli spazi longitudinali e trasversali e il sistema gestisce la vettura nell’operazione di posteggio. Quattro gli allestimenti: base, advanced, admired o S line edition e ben undici le tonalità di colore disponibili per la carrozzeria con la possibilità di scegliere il tetto a contrasto, opzione valida anche per le appendici laterali dello spoiler anteriore, le calotte degli specchietti retrovisori esterni e le longarine sottoporta. Tante le combinazioni degli allestimenti interni ed esterni per la personalizzazione delle versioni: prese d’aria laterali, griglia del radiatore, estrattore e lo spoiler posteriore e parte inferiore dei paraurti, dettagli che variano a seconda dell’allestimento scelto. Anche nell’abitacolo è possibile sbizzarrirsi in fatto di personalizzazione. Ampia scelta anche nei motori. Si va dai propulsori TFSI con potenze che spaziano da 95 a 200 CV, tutti sovralimentati con turbocompressore, iniezione diretta e filtro antiparticolato. Tutti i motori sono abbinati o al cambio manuale o ad una trasmissione S tronic a doppia frizione a 7 rapporti ad eccezione del 40 TFSI che di serie va in tandem con il cambio S tronic a 6 marce. Sospensioni e assetto si traducono in maneggevolezza, sicurezza ma anche sportività. A richiesta è infatti possibile disporre del setup sportivo in abbinamento agli ammortizzatori regolabili che rendono la vettura più stabile in rettilineo e neutrale in curva. Già iniziata la commercializzazione in Italia della rinnovata gamma di Audi A1 e A1 Sportback ad un prezzo di lancio che parte da 20.300 euro.

Condividilo con:


Articoli simili:

Ecco la nuova Audi A8, affascinante anche nel suon... L’Audi Summit di Barcellona tiene a battesimo la nascita dell’ultima versione dell’ Audi A8, giunta ormai alla quarta generazione. Un modello innovati...
Audi A5 e S5 Cabriolet, la openair si rifà il look... Miglioramenti importanti sono previsti per le nuove Audi A5 e S5 Cabriolet e non soltanto dal lato estetico.   Zona cofano più pronunciato e...
Audi RS4 Avant, la leggenda è in dirittura di arri... Ventitré anni dopo il lancio della RS2 Avant, Audi scrive un nuovo capitolo per la sua auto sportiva di punta, la RS4 Avant. Il restyling della RS4 Av...
Nuova Audi RS3 Sportback espressione di potenza co... Sarà il prossimo Salone di Ginevra, in programma dal 9 al 19 marzo, a tenere a battesimo la nuova Audi RS3 Sportback, che a partire dal secondo trimes...