Mini Challenge 2017 pronto a scendere in pista

Redazione
Pubblicato il febbraio 27, 2017, 8:30 pm
2mins

Mini Challenge 2017, il prestigioso monomarca organizzato da Mini, è pronto alla partenza. Come sempre affiancato ai Campionati organizzati da Aci Sport, si preannuncia denso di novità in grado di generare forti emozioni. Questa sesta edizione prevede che a scendere in pista vi siano due tipologie di vetture. Una è la Mini Challenge Pro, ovvero la vettura che ha visto il debutto nel precedente campionato, con motore 2.0 litri Turbo dacirca 265 cv. L’altra è la nuova Mini Challenge Lite, una nuova tipologia di vettura basata anch’essa sulla Mini 3 porte John Cooper Works, estremamente prestazionale, con 231 cv e un allestimento specifico da gara, che promette forti emozioni a piloti e fan, grazie ad un Safety Kit e un Aerodynamic Kit che ne esaltano la performance, aumentando sicurezza e garantendo divertimento di guida. Questa nuova vettura, sviluppata insieme a Promodrive, andrà a sostituire le Mini Cooper S che hanno gareggiato nel campionato Mini Challenge dal 2012 al 2016.

Scheda tecnica MINI Challenge Pro: Vettura Stradale MINI JCW F56; Motore 2.0 Twin Power Turbo (circa 265 CV); Centralina Bosch Motorsport; Allestimento interno di sicurezza; Roll Bar certificato FIA; Dash Board con acquisizione dati; Cambio sequenziale 6M; Differenziale autobloccante meccanico; Frizione rinforzata; Volano alleggerito; Semiassi rinforzati; Scarico da competizione; Ammortizzatori anteriori regolabili 2 vie; Ammortizzatori posteriori Regolabili 1 via; Top Mount anteriore con camber regolabile; Cerchi 17”; Pastiglie freno Racing; Splitter Anteriore; Ala Posteriore; Estrattori posteriori.

Scheda tecnica MINI Challenge Lite: Vettura Stradale MINI JCW F56; Motore 2.0 Twin Power Turbo (231 CV); Allestimento interno di sicurezza; Roll Bar certificato FIA; Cambio manuale 6M; Differenziale autobloccante meccanico; Scarico da competizione; Kit ammortizzatori anteriori e posteriori regolabili; Top mount anteriori con camber regolabile; Cerchi 17’’ BBS; Pastiglie freno racing; Splitter anteriore; Ala posteriore; Estrattori posteriori.

Le vetture partecipanti al Mini Challenge sono estremamente prestazionali granzie anche ad un allestimento specifico da gara

Le vetture partecipanti al Mini Challenge sono estremamente prestazionali e garantiscono un grande divertimento di guida

Calendario e Circuiti

Mini Challenge 2017 si svilupperà nel corso di sei weekend di gara, all’interno della programmazione ACI Sport Italia.

30 aprile                    Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola

4 giugno                    Misano World Circuit Marco Simoncelli

18 giugno                  Autodromo Nazionale di Monza

30 Luglio                   Autodromo dell’Umbria, Magione

24 settembre            Autodromo Piero Taruffi, Vallelunga

8 ottobre                   Autodromo internazionale del Mugello

 

Condividilo con: