Italian F4 Championship, ad Adria Colombo svetta in campionato

Redazione
Pubblicato il maggio 07, 2017, 8:30 pm
4mins

Nonostante sia numericamente poco consistente, la pattuglia italiana dell’ Italian F4 Championship continua a regalare emozioni e vittorie in questo primo scorcio di 2017. All’Adria Raceway svetta in particolare Lorenzo Colombo, che già nella prima manche mette il sale sulla coda al portacolori Jenzer, Job Van Uitert. Alla fine l’olandese vince ma il vantaggio è di soli cinque secondi e quattro decimi. A completare il podio Marcus Armstrong, migliore dei piloti Prema Powerteam. Netto il vantaggio sull’indiano Kush Maini da questa stagione entrato a far parte dello squadrone Jenzer. Per il quinto posto lottano in molti e ad avere la meglio è un italiano, Leonardo Lorandi che come Colombo corre sotto i colori Bhaitec. Battuto Enzo Fittipaldi, a brevissima distanza giunge Sophia Floersch che sembra avere una marcia in più rispetto a Wiktoria e Julia Pankiewicz ed a Fabienne Wohlwend. Ottavo Ian Rodriguez davanti all’argentino Giorgio Carrara. Questi batte solo in volata il ticinese Giacomo Bianchi ed il nostro Federico Malvestiti in un confronto tutto tra piloti della Jenzer.

Il podio di gara 1 dell' Italian F4 Championship ad Adria

Il podio di gara 1 dell’ Italian F4 Championship ad Adria

Dal diciassettesimo al diciannovesimo posto chiudono Davide Venditti (Diegi), Andrea Dell’Accio (Henry Morrogh) ed Aldo Festante (DR Formula) con quest’ultimo costretto a fermarsi a pochi minuti dalla fine. In seconda manche risuona forte l’Inno di Mameli grazie a Leonardo Lorandi che batte per un secondo e quattro Job Van Uitert. Poteva essere un’altra ottima gara per Colombo ma al Tornantino, a pochi minuti dalla fine, Armstrong lo urta e lo manda contro le barriere. Il neozelandese non se la cava; prima che i commissari sportivi lo penalizzino, è costretto a rientrare ai box con la sospensione anteriore sinistra fuori uso. Così Lirim Zendeli della Muecke Motorsport sale terzo davanti ad un grande Aldo Festante, riuscito in volata a battere Sebastien Fernandes, Artem Petrov della DR Formula ed Enzo Fittipaldi. In difficoltà Kush Maini che riesce solo all’ultimo a battere una grandissima Sophia Floersch e Ian Rodriguez.

Leonardo Lorandi batte Job Van Uitert in gara 2 e si aggiudica il primo gradino del podio

Leonardo Lorandi batte Job Van Uitert in gara 2 e si aggiudica il primo gradino del podio

Undicesimo Federico Malvestiti davanti a Carrara ed al brasiliano Felipe Branquinho della DR Formula. Seguono Dell’Accio, i ticinesi Mickael Grosso e Bianchi, poi Venditti e l’italo-francese Alessandro Ghiretti della BDL. In gara tre arriva immediato il riscatto per Colombo che si prende la sua rivincita sia su Van Uitert, ancora secondo con un ritardo di due secondi e quattro, sia su Armstrong costretto ad accontentarsi del gradino più basso del podio. Ai piedi del podio si esaltano i piloti di Muecke con Zendell quarto e la Floersch quinta. La ragazza tedesca raggiunge così il suo miglior piazzamento nella categoria e le potenzialità per un podio ci sono tutte. L’Italia sorride anche con Lorandi sesto davanti a Maini e Rodriguez. Completano la top ten Branquinho e Malvestiti. Dodicesimo Festante mentre Venditti è sedicesimo e Dell’Accio diciottesimo.

Aldo Festante rimane d'un soffio ai piedi del podio in gara 2

Aldo Festante rimane d’un soffio ai piedi del podio in gara 2

Con la super prestazione di questo weekend Colombo si porta in testa al campionato davanti a Van Uitert ed a Fernandez, apparso meno combattivo dopo la trionfale gara di Misano. Particolare non molto gradevole il numero di partenti. Rispetto alla precedente gara di Misano si registrano appena venti monoposto al via. Un trend che si spera verrà invertito tra oltre un mese all’Autodromo di Vallelunga per la terza tripla gara della serie.

Condividilo con:


Articoli simili:

F4: lo spettacolo continua a Imola L’argentino Marcos Siebert s'impone nella prima gara della F4 a Imola Anche all’Autodromo di Imola la Italian F4 Championship offre tre gare piene z...
Formula 4: Drudi incrina l’egemonia Prema Mattia Drudi si impone in gara 2 della Formula 4 Seconda uscita stagionale per la Formula 4 all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Come ad Ad...
Formula 4: Mick Schumacher fa sognare Misano Mick Schumacher ha innalzato il livello di attenzione mediatica della Formula 4 Gran pienone al Misano World Circuit per la prima gara stagionale de...
Italian F4 Championship, esordio spettacolare a Mi... Scatta a Misano la stagione 2017 della Italian F4 Championship by Abarth con quasi trenta concorrenti al via e numerose sorprese. Già nella prima manc...