Il Campionato Italiano Turismo TCR si presenta ad Adria

Redazione
Pubblicato il febbraio 22, 2017, 8:30 pm
2mins

Sarà l’Autodromo di Adria a tenere a battesimo il Campionato Italiano Turismo TCR e sarà proprio in occasione della chiusura di giornata dedicata al B.O.P. della TCR International Series che la serie tricolore sarà svelata alla presenza di squadre, piloti e costruttori. L’appuntamento che segnerà l’inizio di una nuova appassionante stagione di gare del Campionato Italiano Turismo TCR è solo al weekend del 7 maggio nell’Adria International Raceway. Però l’occasione per godersi una gustosa anteprima è per giovedi 2 marzo, nella stessa giornata che vedrà il primo B.O.P. della TCR International Series e che ad ottobre ospiterà il TCR Trophy Europe. Lo showcase dell’autodromo, sempre più al centro del panorama Turismo anche internazionale, vedrà così la prima uscita dei protagonisti e di tutti i modelli di vetture previste sullo schieramento della nuova stagione. Intanto possiamo annunciare che è on-line, sul sito della Federazione, il regolamento sportivo del Campionato Italiano Turismo TCR.

Ecco il calendario del Campionato Italiano Turismo TCR (con le concomitanze del TCS, Campionato Italiano Gran Turismo, Campionato Italiano Sport Prototipi e Formula 4)

Adria                           7 maggio                    TCS – F4

Misano                       4 giugno                     SPRO – TCS – GT

Monza                        18 giugno                   SPRO – GT

Mugello                      16 luglio                      SPRO – TCS – F4 – GT

Imola                           10 settembre                        TCS – F4 – GT

Vallelunga                  24 settembre                        SPRO – GT

Monza                        22 ottobre                  TCS – F4

I numeri della stagione 2016

Pole Position: Colciago (6), Viberti (5), Montalbano-Brigliadori (1), Pellinen (1), Bettera (1). Vittorie: Colciago (8), Viberti (4), Pellinen (1), Bettera (1). Podi assoluti (vittorie escluse): Colciago (3), Viberti (6), Dall’Antonia-Piccin (5), Bettera (3), Cappellari (2), Costamagna Mrc. (1), Montalbano-Brigliadori (1), Crocker (1), Gagliano (1), Giacon J. (1), Fulìn (2), Ferrara (1), Bacci – TCT (1). Giro più veloce: Colciago (10), Viberti (2), Bettera (2). Classifica Campionato Italiano Turismo TCR: 1) Colciago R. (Honda Civic TCR AGS), 221; 2) Viberti A. (Seat Leon Cupra SEQ TCR BRC Racing Team), 184; 3) Dall’Antonia R. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 113; 3) Piccin S. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 113. Costruttori: 1) Seat. Campionato Italiano Turismo TCS: 1) Bassi A. (Seat Leon Cupra ST), 226; 2) Wyhinny P. (Seat Leon Cupra ST), 114; 3) Giacon K. (Alfa Romeo Mito Tecnodom Sport), 106. Coppa AciSport TCT: 1) Bacci A. (Alfa Romeo Giulietta QV – BacciRomano), 115; 2) Mosca A. (Alfa Romeo Giulietta QV – BacciRomano), 95; 3) Giudici G. (Alfa Romeo Giulietta QV – Scuderia Giudici), 24.

Condividilo con: